Le donne e le guerre di liberazione

 

Programma

 

Mostra fotografica presso Anpi Provinciale il 23-24-25-26 Aprile

Mostra fotografica presso Arci Granarolo il 25-26-27-28 Aprile

26 aprile alle ore 10,00 sala Chiamata Culmv Piazzale s. Benigno, incontro con la delegazione del Vietnam con la partecipazione : To Nu Thi Ninh, Vice Presidente del Fondo di Pace e Sviluppo del Vietnam, Presidente del Comitato di Pace della Citta Ho Chi Minh, per condividere il ruolo della Donna nella guerra e nella Pace

Ore 10 Apertura della giornata da parte del presidente dell’Ass.ne Italia Vietnam Mauro Cotogno

Saluti da parte di S.E. l’Ambasciatore Cao Chinh Thien,

dopo i saluti l’Ambasciatore e il responsabile commerciale Vuong Anh Bui

accompagnati dal Presidente Mauro Cotogno si recheranno 

alle ore 11,00 alla Camera di Commercio, 

dalle ore 15,00 alle 16,30 giro del porto con la barca degli Ormeggiatori,

alle ore17,00 in Comune e alle 18,30  in Regione.

 

Interventi

Antonio Benvenuti Presidente della Compagnia Unica P. Batini

Ivano Bosco Responsabile Regionale CGIL

Massimo Bisca Presidente ANPI

Giordano Bruschi

Modera Caterina Grisanzio coordinatrice nazionale Uil Fpl.

Piccola proiezione del film "Il Sentiero di Ho Chi Minh"

a seguire e chiudere Madame To Nu Thi Ninh

termine previsto 12,30 - 13,00

 

Alle ore 17,30 visita alla sede Anpi Provinciale (piccola mostra fotografica) saluti e Aperitivo

Alle ore 18,30 presso la sede del Circolo Arci Granarolo, saluti di ringraziamento e cena tipica genovese.

Madame To Nu Thi Ninh

 

Presidente di  " Ho Chi Minh City Peace and Development Foundation" ( Fondazione Pace e Sviluppo di Ho Chi Minh City)

Vicepresidente di "Vietnam Peace Committee" (Comitato di Pace del Vietnam)

Direttore del  Tri Viet Center for Social & Educational Studies

Ex Ambasciatore del Vietnam presso la UE e in Belgio

Ex Vice-Presidente del Comitato Affari Esteri dell'Assemblea Nazionale del Vietnam


Madame To-Nu-Thi Ninh studia in Vietnam e Europa ed insegna all'Università Sorbona di Parigi.

In seguito presta la sua attività come diplomatico per piu' di due decenni con particolare attenzione a temi  globali quali pace e sicurezza, sviluppo, ambiente e diritti umani.

E' stata una dei più importanti  artefici di impegni internazionali in rappresentanza del Vietnam quale, per esempio, il Summit dei Paesi Francofoni tenuto ad Hanoi  nel 1997.

Dal 2000 al 2003 è stata Ambasciatrice e Capo Missione presso la UE a Bruxell e fino al 2007 Vice Presidente del Comitato Affari Esteri dell' Undicesima Assemblea Naziobale del Vietnam con un focus particolare al Nord America e all'Europa Occidentale.

Nel suo ruolo di Diplomatico madam Ninh ha lavorato duramente per costruire "ponti" di cooperazione tra il Vietnam e il resto del mondo.

E' inoltre membro del Network Asia-Pacific per la Non Proliferazione Nucleare e Disarmo, della Asia-New Zealand Foundation Honorary Advisers Council, e dell'Associazione delle Donne Imprenditrici di Ho Chi Minh City (HAWEE).

Oltre alla sua continua dedizione ai temi post bellici quali il bisogno di riconciliazione del popolo vietnamita e l'impatto dell'eredità della guerra come l' Agente Orange/diossina - è stata co presidente del US–Viet Nam Dialogue Group on Agent Orange (2007-2008)- è attivamente impegnata nello sviluppo sostenibile, nelle pari opportunità, nei diritti dei giovani e nella promozione del suo paese tramite HCMC Peace & Development Foundation e il  Tri Viet Center.